Fabbriche Aperte nel Vicentino il 13 Giugno 2010 - Prima edizione

Vicenza, città del Palladio. Ma non solo. I principali indicatori economici, infatti, indicano che la provincia berica si colloca in posizioni di eccellenza, segno di un tessuto produttivo e commerciale dinamico e ben strutturato, forte nei numeri e attento agli aspetti qualitativi, protagonista sul mercato interno e con una strategica propensione all'export. Con più di 90 mila imprese operanti sul territorio, capaci di esprimere un giro d'affari di 90 miliardi di euro, Vicenza può essere considerata a tutti gli effetti il cuore produttivo del Nordest, l'area italiana a più alta concentrazione di aziende.

Ciò che caratterizza il tessuto imprenditoriale del Vicentino è l'elevato numero di aziende, ma anche e soprattutto la forte diversificazione produttiva, che ha rappresentato negli anni il punto di forza di questa provincia. Dalla meccanica alla concia, dall'oreficeria al tessile abbigliamento, dalla ceramica al legno-arredo fino all'agroalimentare: questi i settori dove Vicenza può vantare performance significative e posizioni di leadership sui mercati nazionali e mondiali.

La conoscenza di un territorio passa quindi, oltre che attraverso la conoscenza della sua storia e del suo patrimonio storico-artistico, anche attraverso la conoscenza del suo settore produttivo. Proprio questo, quindi, vuole essere lo scopo di questo sito: promuovere la conoscenza del Vicentino attraverso le sue aziende.